Il Napoli non riesce a superare la Juventus in classifica e tornare primo, solo un pareggio deludente per gli azzurri che cercano la vittoria dal primo minuto ma senza fortuna. Il gol comunque arriva con Insigne ma la gioia dura solo cinque minuti. Infatti, alla prima occasione, il Milan pareggia con Bonaventura sugli sviluppi di un’azione viziata da un fallo su Allan che l’arbitro Banti non vede. Nella ripresa il Napoli continua ad attaccare ma sbatte ancora contro il muro rossonero e ci si mette anche la sfortuna, Mertens entrato in sostituzione di Callejon colpisce il palo. Napoli continua a crederci e cerca la vittoria fino alla fine, l’ultima occasione capita ad El Kaddauri che fallisce una ghiotta occasione, il suo tiro a botta sicura finisce addosso a Donnarumma. Tanta sfortuna per il Napoli che non riesce a conquistare i tre punti. (Antonio Errico)