Strepitosa impresa della Primavera del Napoli che ha battuto l’Arsenal per 2-1 la sesta giornata di Youth League e si è qualificata agli ottavi di finale.
Napoli: Contini, Girardi, Lasicki, Supino (7′ Prezioso), Guardiglio, Palmiero, Romano, Gaetano (71′ Bifulco), Tutino, Liivak, Rubino. All. Saurini
Marcatori: 34′ Rubino, 61′ Akpom, 70′ Tutino

Una vittoria storica. Nella prima edizione della Youth League gli azzurrini riescono ad entrare tra le squadre regine d’Europa. Sensazionale il successo sull’Arsenal che racchiude un po’ tutti i crismi di questa splendida avventura che i ragazzi di Saurini hanno portato a termine con una vera marcia trionfale.
La vittoria di Davide contro Golia di leggendaria memoria si attaglia alla perfezione per questo gruppo di ragazzi che hanno messo in campo anima, cuore e vero attaccamento alla maglia. Un’impresa del gruppo, del settore giovanile e di una Società che in pochi anni sta portando a livelli straordinari il suo vivaio.
Il Napoli doveva vincere contro l’Arsenal per coronare il sogno e l’ha fatto. Con forza ma anche sacrificio e determinazione. Azzurrini che passano per prima al 34′ con un colpo di testa di Rubino che va più in alto di tutti e trova un gran gol: 1-0. L’Arsenal è ferito e reagisce da grande squadra ma gli azzurrini tengono botta e chiudono il primo tempo avanti per 1-0.

Nella ripresa arriva la notizia del Marsiglia che sta battendo il Dortmund. Il Napoli vede la luce della gloria. Ma i gunners sono solidi e implacabili e pareggiano dopo tanta pressione con il talentuosissimo Apkon che segna l’1-1.
Ce ne sarebbe per abbattersi ma l’orgoglio azzurro è più forte di tutto. A poco più di un quarto d’ora dalla fine il bomberino azzurro Tutino infila la sua quinta perla personale in Europa e trova un gol che davvero resterà nella memoria: 2-1! Il finale è un battito infinito. Il cuore è a mille ma i baby azzurri hanno coraggio da leoni. Una resistenza ad oltranza che si protrae fino al 94esimo fino a quando il fischio dell’arbitro fa alzare al cielo il boato del Bisceglia di Aversa. Napoli agli ottavi di Youth League, Primavera azzurra nella storia!

Tutino al suo quito gol in Youth League

La gioia incontenibile degli azzurrini a fine gara

Questo il calendario e i risultati della Youth League:
Napoli-Borussia 1-0 (Tutino)
Arsenal-Napoli: 4-1 (Akpom, Lipman, Lipman, Rubino, Akpom)
Marsiglia-Napoli: 2-1 (Palmiero, Dubois, Guirassy)
Napoli-Marsiglia: 2-0 (Tutino, Tutino rig.)
Borussia Napoli: 2-1 (Tutino, Kurt doppietta)
Napoli-Arsenal: 2-1 (Rubino, Akpon, Tutino)
La classifica finale: Arsenal 9, Napoli 9 Borussia Dortmund 8, Marsiglia 7.
Qualificati Arsenal e Napoli.