Ancora una vittoria del Napoli che al San Paolo batte per 3 a 1 il Pescara. Sarri conferma il tridente leggero con Mertens “falso nueve” , con Insigne e Callejon sugli esterni.Il Napoli produce subito gioco, ma trova difficoltà per il catenaccio degli abruzzesi che praticano un gioco ostruzionistico. Al 3′ minuto sfiora il gol Insigne, ma il suo tiro è deviato da Bizzarri, poi va vicino al vantaggio Hamsik ma il portiere del Pescara salva ancora. Callejon poi spreca tirando fuori. Nella ripresa gli azzurri passano subito in vantaggio con Tonelli, che su cross di Jorginho con un colpo di testa batte Bizzari. Subito dopo arriva il raddoppio con Hamsik che lanciato da Zielinski mette in rete . Nel finale Mertens fa tris e segna il gol numero 50 con la maglia del Napoli. Solo nel recupero il Pescara accorcia le distanze con Caprari che trasforma un calcio di rigore. Finisce 3 a 1 con il Napoli che resta al terzo posto (Antonio Errico)