20140331-073654.jpgMarek Hamsik, tra i migliori in campo nel match con la Juve, ha dichiarato: “La vittoria è meritatissima per tutto quello che abbiamo fatto soprattutto nel primo tempo. Abbiamo messo in mostra un calcio di grande intensità ed i tre punti ce li siamo conquistati giocando molto bene”.

“La Juve quest’anno è lontana ma lavorando e proseguendo nel progetto con la Società possiamo crescere nei prossimi anni. Ora godiamoci questo successo e guardiamo avanti”.

“Il discorso per il secondo posto non è chiuso e noi daremo il massimo per cercare di conquistarlo. Certamente se avessimo avuto questo rendimento non solo contro le grandi squadre ma anche nelle partite di minor richiamo avremmo certamente più punti. Dobbiamo lavorare sulla continuità e sarà un obiettivo per il futuro”.
Stasera si è visto un Hamsik sui suoi livelli: “Io sto lavorando tanto per recuperare al pieno la mia forma migliore. Ho la fiducia del tecnico, dei compagni, della Società ed i napoletani mi danno tantissimo affetto. Sono sereno e penso già alle prossime gare per dare il massimo”.
Federico Fernandez praticamente invalicabile. Il difensore argentino ha padroneggiato l’area azzurra: “Per noi è stato più delicato il secondo tempo perchè devo dire che nel primo abbiamo creato tanto gestendo il possesso palla. E’ stata una vittoria importante per i ter punti ma anche per il morale. In questo campionato potevamo avere qualche punto in più ed abbiamo dimostrato che non c’è tanta distanza tra noi e la Juve”.

“Sapevamo quanto fosse importante questa gara per i napoletani e siamo entrati in campo carichi come se giocassimo una finale. Siamo felici per questa gioia che abbiamo dato ai nostri tifosi”:

“Adesso riposeremo e poi avremo una settimana per preparare la prossima gara. Guardiamo avanti e lavoreremo per giocare con lo stesso atteggiamento e la stessa mentalità le partite che restano”